Official Journal of the Italian School of Existential Psychotherapy

 

Nel vasto panorama delle pubblicazioni oggi esistenti in Italia nel campo della psicologia e della psicoterapia si inserisce questa nuova rivista che rappresenta un punto di incontro e di confronto tra coloro che amano e coltivano l’approccio fenomenologico-esistenziale.

La rivista è l’organo ufficiale della Scuola Italiana di Psicoterapia Esistenziale e vuole rappresentare perciò uno specchio che riflette i pensieri, le ricerche e le prospettive teorico-pratiche dei membri associati o dei simpatizzanti, italiani e stranieri.

Nonostante il notevole numero di pubblicazioni nel mondo vi è solo un piccolo spazio dedicato alla psicologia e psicoterapia esistenziale e poche sono le riviste specializzate in questo orientamento. Per questo è stato scelto di inserire articoli sia in italiano che in inglese, come è la tendenza attuale per le riviste che aspirino ad un maggior respiro internazionale.
La scelta del titolo della rivista è anche un significativo indicatore dello spirito che vuole accompagnare la pubblicazione.

Il termine Dasein significa in tedesco Esistenza, ma assume un significato più complesso nel modo in cui viene utilizzato da Heidegger nelle sue opere, dove viene tradotto con il termine Esserci.
Il termine da in Da-sein, tradotto con il ci,  non è solo un essere qui nel senso di una localizzazione spaziale, ma sta a indicare il modo in cui concretamente l’Essere si dà nell’esistenza dell’uomo. L’Esserci è infatti un essere-nel-mondo, con tutte le implicazioni che ne derivano di rapporto con il mondo circostante (Umwelt), con gli altri esseri umani (Mitwelt), con il proprio mondo interiore (Eigenwelt) e con il mondo spirituale, dei valori e dei significati (Űberwelt)

Dasein Journal

Redazione

Editor-in-chief: Lodovico E. Berra M.D.

Senior Editor : Ezio Risatti Psy.D.

Editorial Board: 

Ferdinando Brancaleone Psy.D.
Gianfranco Buffardi M.D.
Flavio Crestanello Psy.D.
Annarita Di Benedetto Ph.D.
Enrico Frola Psy.D.
Rosario Porrovecchio M.D.
Alberto Rezzi Psy.D., Ph.D
Nicolò Terminio Psy.D, Ph.D.
Roberto Varrasi M.D.