Dopo la legge Basaglia (la 180 del ’78) è radicalmente mutato il modo di intendere la residenzialità in campo psichiatrico. Ma quali sono oggi i criteri che muovono uno psichiatra quando sceglie per un paziente un percorso riabilitativo residenziale? Andrea Dell’Acqua risponde alle nostre domande facendoci entrare nella testa di uno psichiatra.

 

Buona visione